Info itinerario

Itinerario che si snoda tra la storia mineraria di Baccu Arrodas, area di cui attualmente la laveria, la polveriera e gli inerti minerari rappresentano testimonianze della passata attività estrattiva dei minerali argentiferi e di argento nativo. Il settore argentifero del Sarrabus, di cui Baccu Arrodas rappresenta il luogo di inizio della via dell’argento, rientra nell’area 7 “Sarrabus – Gerrei” del Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna. L’itinerario prosegue lungo il sentiero sterrato e raggiunge la vetta del monte Nieddu Mannu, da cui si può osservare l’unità fisiografica costiera di San Giovanni – Colostrai – Feraxi. Della passata attività mineraria fiorente sino agli anni ‘50. L’itinerario prosegue lungo la strada sterrata e raggiungere la vetta del monte Nieddu Mannu da cui si può godere il paesaggio costiero di S.Giovanni – Colostrai – Feraxi.

Caratteristiche Tecniche

Difficoltà tecnica:

E (Escursionistico) – Media

Altitudine massima:

570 mt. s.l.m

Punto di partenza:

Muravera via Baccu Arrodas

Terreno:

Sterrato

Adatto per:

Trekking, nordic walking, mountain bike, equitazione

Punti di interesse:

Ombreggio Sa Mesa Tunda, Vetta Monte Nieddu, Laveria e Polveriera.

Equipaggiamento:

Scarponi o scarpe con suola antiscivolo, stecchette da nordic walking (fornite dall’organizzazione), zaino, giacca a vento, scorta d’acqua.

Scarica KMZ

Scarica direttamente dal sito GreenMuravera.it il file kmz dell’itinerario per utilizzarlo con Google Earth o con il tuo navigatore satellitare

Download

Scarica PDF

Scarica il pdf dell’itinerario che contiene la mappa, le info e i servizi che potrai trovare durante il percorso. Il file inoltre è tradotto in versione Inglese e Tedesco

Scarica PDF